Home Lignano Sabbiadoro

Situata in Italia all’estremo sud/ovest della Regione Friuli Venezia Giulia, al confine con la Regione Veneto, Lignano Sabbiadoro (Ud) è una splendida penisola disegnata dalla foce del fiume Tagliamento e dalle correnti del mare Adriatico.
Ubicata a metà strada tra Venezia e Trieste è facilmente raggiungibile dalle vicine stazioni ferroviarie di Latisana (Ud) e Portogruaro (Ve), dall’uscita autostradale A4 di Latisana e dagli aeroporti di Trieste “Ronchi dei Legionari” e Venezia “Marco Polo”.
Il territorio ha un’estensione di oltre 1500 ettari ed è delimitato a nord dalla Laguna di Marano, a ovest dal fiume Tagliamento, a sud e ad est dal mare Adriatico.
Lignano Sabbiadoro in origine era un piccolo centro portuale, dove i pescatori maranesi si erano insediati per sfruttare le pinete esistenti. Nei primi disegni che risalgono agli anni tra il ´500 e il ´600 la penisola di Lignano Sabbiadoro appare come una serie di cordoni dunosi, attraversati dal reticolo intricato dei canali e la striscia sabbiosa della spiaggia, un fitto gruppo di pini neri, lecci, pungitopo, alcune casette sul versante lagunare, un rifugio di pescatori ed una chiesetta.
Nel 1813 cominciò a formarsi un piccolo agglomerato di abitanti, all’inizio del 1900 si iniziarono a costruire i primi alberghi che diedero il via definitivo al grande successo di Lignano Sabbiadoro come località turistica e meta ambita dal turismo internazionale.

ESPLORA IL MONDO EUROPA TOURIST GROUP A BIBIONE, LIGNANO & dintorni